\\ Home Page : Articolo : Stampa
pediatri per caso
Di SuperCirio addž 30/09/2009 @ 20:55:49, in in questo mondo di ladri, linkato 716 volte)
Da questo pezzo di merda che si spacciava pediatra pur non avendo uno straccio di laurea io ho portato mia figlia ben due volte. Privatamente.
A mandarmi in bestia non è tanto l'idea di aver pagato per un consulto medico uno che medico non è; ancora meno il fatto che l'abbia pagato in cambio di nulla, visto che per la banalissima dermatite atopica di mia figlia non è stato in grado di suggerire alcun rimedio se non attendere la sua naturale guarigione (e grazie al cazzo).
Quello che più mi avvelena il sangue è pensare che per anni questo signore si è ingrassato (non solo metaforicamente) esercitando senza averne alcun titolo una professione delicata come quella del medico pediatra, praticando così la più odiosa forma di speculazione: quella sulla salute delle persone. Peggio ancora: sulla salute dei bambini.
Ciliegina sulla torta, la nostra giurisdizione cronicamente inadeguata non prevede sanzioni penali per i reati imputabili al falso pediatra. Quel ciarlatano obeso potrebbe tranquillamente spostarsi in un'altra provincia e nel giro di breve riprendere a menare per il culo intere comunità di bambini e genitori, esattamente come ha fatto del tutto indisturbato per 19 (diciannove!) anni.

La legislazione è lacunosa, i controlli latitano... come evitare in futuro di incrociare altri ciarlatani dalla laurea farlocca? Internet, of course: d'ora in avanti ogni medico con cui avrò a che fare dovrà comparire qui, e tutti gli altri che si impicchino col camice...