Immagine
 SuperCirio is everywhere...... di SuperCirio
 
"
Ho visto cose che voi umani vi siete rotti i coglioni di vedere

"
 
\\ Home Page : Storico : grazie tante, Internet (inverti l'ordine)
Di seguito i deliri pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di supercirio addì 03/07/2011 @ 10:07:27, in grazie tante, Internet, linkato 1017 volte)
Compro su eBay un flash fotografico ad un prezzo decisamente strepitoso: 45 euri per un dispositivo di marca sa-il-cazzo-cosa, spedizione gratuita, venditore di Hong Kong. Sembra un affare. Sembra. Passa un mese e mezzo e ancora non si vede niente. Mi Incazzo. Scrivo. Niente.
Un giorno le Poste Italiane mi convocano al loro cospetto mediante recapito di apposito talloncino per il ritiro di raccomandate urgenti. E' la Finanza, ufficio doganale di Linate. Abbiamo noi il tuo flash, mi scrivono. Vogliono sapere dove l'ho comprato, perchè l'ho comprato, quanto l'ho pagato, cosa intendo farci, chi è il piccolo operaio cinese che l'ha assemblato, come si chiamava sua madre, etc. Chiedono garanzie scritte e giurate che il dispositivo non esplode, non ti fulmina, non schizza acidi e non emette raggi laser. Vogliono che giuri sulla testa dei miei antenati che il pacco non contiene animali protetti dalla convenzione di New York, e che gli imballaggi non sono stati confezionati utilizzando pelli di bestie in via di estinzione o già estinte del tutto.
Io vorrei far notare che, in qualità di destinatario, posso solo SPERARE che il pacco in questione contenga lo stramaledetto flash fotografico acquistato ormai eoni addietro e speditomi dall'altra parte del pianeta da persone che, per quanto ne so, potrebbero essere psicopatici che promettono di spedirti un flash e poi ti mandano un pitone albino dentro una scatola di pelle di tigre.
Ma si sa che i funzionari doganali sono in genere poco inclini al contraddittorio su questioni di logica, quindi mi sono limitato a firmare e spedire via fax una paccata di moduli più corposa della Costituzione Europea.
Le settimane passano. Arriva un'altra convocazione al cospetto delle Reali Italiche Poste. E' arrivato il mio pacco. Stropicciato, bistrattato da decenni di girovagare nella polvere di oscuri magazzini doganali, ecco finalmente il mio sospirato dispositivo.
"venti euri e 18", recita l'omino dietro il vetro rigirandosi il pacco tra le mani. Prego? Ventieuriediciottocentesimi, si ostina lui. Mi mostra un'etichetta semileggibile: tasse d'importazione, diritti doganali, spese di notifica, etc etc... tot €20,18. Se la calcolatrice di Windows non mi tradisce, si tratta del 44,444% in più rispetto al prezzo di acquisto che arriva così a eur 65,18. Il tutto dopo mesi di attesa e sbattimenti.

Caro Ministro delle Attività Produttive, mentre ti infili su per il culo la tua legge 388/2004 sugli incentivi al commercio elettronico, mi fai sapere se quei 20,18€ li posso scavallare dal 730?

 
Di supercirio addì 28/11/2010 @ 08:44:52, in grazie tante, Internet, linkato 576 volte)
 
Di supercirio addì 24/07/2010 @ 19:05:57, in grazie tante, Internet, linkato 432 volte)
(e tutto sommato non mi dispiaceva per niente...)


 
Di SuperCirio addì 19/01/2010 @ 19:50:12, in grazie tante, Internet, linkato 441 volte)
Ne sentivamo il bisogno....
 
Di SuperCirio addì 30/11/2009 @ 19:33:34, in grazie tante, Internet, linkato 502 volte)
Nella solita fogna di @ arrivate nel weekend ho trovato un paio di messaggi degni di menzione. Il primo arriva da quei geniacci di Google: la mia richiesta di un account di prova per il nuovo Google Wave è stata accettata. Gradisco assai, anche se la mia richiesta risale a quasi un mese fa e nel frattempo tutta la mia curiosità nei confronti del nuovo strumento si è parecchio affievolita. Comunque un invito non si respinge mai -soprattutto quando è gratis- quindi ho già lanciato un timido approccio alla nuova invenzione dei geniacci di Mountain View. Prima sensazione: a me sembra una cagata. Mi riservo ulteriori e più esaustivi giudizi a dopo un periodo minimo di utilizzo.

La seconda arriva da youtube, quindi restiamo ancora in casa Google. Dicono che "Your video, (titolomesso).mpg, may have content that is owned or licensed by FOX."
Questo lo sapevo già. Quello che non mi è chiaro è come hanno fatto a capirlo da uno spezzone di pochi secondi codificato e ricodificato e ricodificato ancora. Per me c'è gente che se li guarda uno ad uno. La cosa bella è che poi dicono:"No action is required on your part"... gentile da parte loro, considerato poi che  il video in questione, in realtà, non me l'hanno neanche mai pubblicato.
 
Di SuperCirio addì 06/11/2009 @ 20:14:55, in grazie tante, Internet, linkato 527 volte)
Sei paranoico? Sei paranoico e hai un account Google? Si? Allora lascia esplodere la tua psicosi: vai su http://www.google.com/dashboard e scopri quante cose Google sa di te...
 
Di SuperCirio addì 05/10/2009 @ 20:07:22, in grazie tante, Internet, linkato 590 volte)
Astutillo Smeriglia, geniale tenutario di comablog e talentuoso produttore a tempo perso di cortometraggi animati (tra cui il celebre 'Qualcosa Di Mai Visto' che ho avuto il piacere di pubblicare sul mio tumblr oltre un anno fa) ha da poco rilasciato su comafilm.net la sua ultima cagata fatica cinematografica dal titolo 'Il Giorno Del Jujitsu'. Con quest'opera il Maestro ci ripropone l'eterna lotta tra il bene e il male raccontando lo scontro fisico (a colpi di Jujitsu, appunto) tra il sanguinario Demone#516 e Don Giulio, archetipo del parroco di provincia dall'indole pacata ma pronto a difendere con ogni mezzo le sue pecorelle dalle minacce del Maligno. Buona visione.

 
Di SuperCirio addì 28/09/2009 @ 20:04:55, in grazie tante, Internet, linkato 538 volte)
WARNING: secondo un'antica leggenda, chiunque riesca ad ascoltare fino alla fine questa porcata, poi muore nel giro di poco (e visto quanto siamo caduti in basso, non sarebbe neanche la peggiore delle prospettive...)



Per farvi più paura ci metto pure il testo:

La pace può
ripeterò
queste parole senza smettere
E il vento penserà a diffonderle
e il mondo ascolterà
La pace può
guarda anche tu
l’Abruzzo si risveglia incredulo
la neve e il sole
che s’incontrano
e la tua mano è qua
C’è un Presidente
sempre presente
che ci accompagnerà
Siamo qui per te
cuore e anima
un Nobel di pace
Silvio grande è
Siamo qui per te
coro unanime
un’unica voce
Silvio Silvio grande è
La pace può
miracolo
la guerra è stata solo un incubo
voglio un abbraccio che sia unico
e dove sei sarò
C’è un Presidente
sempre presente
che ci accompagnerà
Siamo qui per te
cuore e anima
un Nobel di pace
Silvio grande è
Siamo qui per te
coro unanime
ununica voce
Silvio Silvio grande è


 
Di SuperCirio addì 14/07/2009 @ 19:26:00, in grazie tante, Internet, linkato 1478 volte)
Orfani di Michael Jackson, aficionados del King of Pop, chi di voi non si è mai cimentato nell'esecuzione del suo più classico passo di danza, la famigerata "moonwalking" -la camminata con il passo strascicato all'indietro- grazie alla quale negli anni ottanta milioni di tamarri si sono resi ridicoli nelle discoteche di tutto il mondo?

Chiunque abbia vissuto la propria adolescenza a cavallo di quel periodo ha sperimentato almeno una volta le proprie doti di moonwalker, rinunciando in genere dopo i primi, patetici tentativi. Una volta anch'io ho festeggiato un clamoroso '180' a freccette improvvisando una "moonwalking" davanti al bersaglio.

Oggi se qualcuno avesse voglia di rendere pubbliche le proprie goffe esibizioni può farlo su eternalmoonwalk.com, un sito dove è possibile inviare il video con la propria parodia della passeggiata lunare. Il video viene montato assieme a quello di tutti gli altri utenti e mostrato in sequenza, così da comporre una 'moonwalking' che si snoda perpetua con in sottofondo il riff di basso di Billie Jean. L'idea è originale, qualche video anche, ma dopo neanche 50 metri a me ha rotto le palle come in genere solo la musica di MJ riesce a fare...

 
Di SuperCirio addì 25/05/2009 @ 20:37:22, in grazie tante, Internet, linkato 720 volte)
Casalinghe, massaie, se un giorno il webserver IIS della vostra lavatrice dovesse rispondere ad una richiesta http con l'indicazione

Errore HTTP 500.0 - Internal Server Error
La chiamata di LoadLibraryEx sul filtro ISAPI aspnet_filter.dll non è riuscita.
HRESULT: 0X800700C1


sappiate che dovrete aprire con un text editor il file
C:\Windows\System32\inetsrv\config\applicationHost.config,

cercare nel costrutto xml la sezione isapiFilters e individuare le righe
filter name="ASP.NET_2.0.50727.0"
path="C:\Windows\Microsoft.NET\Framework\v2.0.50727\\aspnet_filter.dll" enabled="true" enableCache="true"


Cancellatele, salvate il file, riavviate i servizi di IIS e... voilà, come d'incanto il vostro bucato tornerà perfetto!
 
Di SuperCirio addì 15/05/2009 @ 20:05:05, in grazie tante, Internet, linkato 538 volte)
Un futuro da ministro in quota Berlusconi...
 
Pagine: 1
Ci sono 21 persone collegate

< agosto 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
amici vicini e lontani (12)
Anima Animale (52)
bambini (5)
Beata Gioventù (1)
Cose Di Cui Non Mi Intendo (44)
free time (24)
games (4)
grazie tante, Internet (11)
high tech (33)
Holidays In The Crowd (4)
in questo mondo di ladri (10)
Interismi (24)
la dura vita del pendolare (8)
La terra dei cachi (67)
motti&aforismi (1)
music (36)
Politically Incorrect (83)
Salute e Benessere nell'era del SuperCirio (24)
Saluti e baci (60)
Scelte di vita (6)
Strade come arene (5)
tempo di merda (14)

Catalogati per mese:
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017

Titolo
Segni (19)


Titolo
- - - A s c o l t o - - -
di tutto un po', anche se ormai fatico a staccarmi troppo a lungo dai Modest Mouse


- - - Sto leggendo - - -
Enrico Brizzi - La Legge della Giungla
David Foster Wallace - Infinite Jest (non lo finirò mai...)

- - - Ho letto da poco - - -
Jonathan Safran Foer - Molto forte, incredibilmente vicino
Carlo Bonini - ACAB




17/08/2017 @ 03:38:59
script eseguito in 90 ms